Mercoledì, 19 Aprile 2017 15:38

La FISV in risposta a quanto recentemente sollevato dalla trasmissione Report

La Federazione Italiana Scienze della Vita (FISV), che rappresenta più di 5000 ricercatori italiani appartenenti a 14 Associazioni Scientifiche, stigmatizza l'ingiustificato allarmismo riguardo il vaccino anti-Papillomavirus (HPV) che ha caratterizzato la trasmissione di Report di lunedì 17. FISV sottolinea quanto riportato in una recente PUBBLICAZIONE contenente ampia documentazione scientifica, a cura delle Società Italiane di Farmacologia, di Igiene Medicina Preventiva e Sanità Pubblica, e di Pediatria, e delle Federazioni Italiane dei Medici di Medicina Generale e dei Medici Pediatri: "le evidenze riguardo alla diffusione delle patologie HPV correlate maligne e benigne non solo nel sesso femminile, ma anche maschile, insieme alla riduzione dei costi della vaccinazione anti-HPV, rendono ormai raccomandabile una strategia di vaccinazione in età pre-adolescenziale che coinvolga tutti i soggetti, indipendentemente dal sesso, offrendo una protezione diretta verso il maggior numero di tipi di HPV."

Le posizioni antiscientifiche che mettono in dubbio l'efficacia dei vaccini, trascurando di analizzare i dati reali riguardo i rischi delle malattie e quelli delle vaccinazioni, alimentano nel pubblico la diffidenza verso una pratica sanitaria di fondamentale importanza preventiva e hanno già contribuito in maniera determinante a causare l'epidemia di morbillo attualmente in corso in Italia ed in molti altri paesi d'Europa. La disaffezione del pubblico nei confronti dei vaccini prepara inevitabilmente il terreno anche ad altre epidemie. I servizi pubblici d'informazione hanno grandi responsabilità verso i cittadini. Sarebbe bene farne sempre buon uso, invece di cercare ad ogni costo lo scandalo anche quando questo è inesistente.

FISV

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information